Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague Imperial Hotel Prague
PRENOTAZIONE
Migliore rata garantita
Abbonatevi alla nostra Newsletter ed otterrete uno sconto del 5% usando il codice di promozione dell‘IMPERIAL


Imperial Hotel on Tripadvisor Imperial Hotel on Tripadvisor

Holiday check Imperial Hotel Wifi
100simo anniversario
hide Imperial Content

100simo anniversario

alt

Informazioni di carattere storico circa l'Hotel Imperial

Sono pochi gli Hotel praghesi che possono vantarsi di avere una tradizione ed una storia così lunga come quella del nostro hotel. 

L’Hotel Imperial venne costruito, dal 1913 al 1914, nel luogo dove, un tempo, sorgeva il ristorante “U Černého orla” (All’aquila nera). Già, nel 1912, il nuovo proprietario del lotto di terreno, il praghese progressista Jan Kolář, costruttore, proprietario e gestore dell’Hotel Paříž (Parigi), decise, col fratello Alois, di utilizzare, in modo più efficace, questo luogo propizio non lontano da tre famose stazioni praghesi. 

Il progetto della nuova costruzione venne realizzato dall’ufficio di progettazione di opere civili dell’architetto Jaroslav Benedikt. L’edificio dell’Hotel venne realizzato combinando tre diversi stili architettonici: l’art decó, il cubismo ed il liberty. Nell’aprile del 1913 il vecchio ristorante venne demolito fino alle fondamenta ed, al suo posto, venne eretto l’edificio a sette piano del lussuoso Hotel Imperial. 

L’Hotel entró in servizio gradualmente dal 14 agosto 1914 e, definitivamente, il 1 dicembre 1914. L’Hotel, di gran lusso per i suoi tempi, offriva alloggio in 180 tra camere ed appartamenti. Era dotato di un caffè, di un ristorante, di saloni e, nella parte sotterranea, si trovava una mensa che, successivamente, si trasformò in un’enoteca. 

Tra i famosi ospiti dell’Hotel vi furono, per esempio, il primo presidente della Cecoslovacchia Tomáš Garrigue Masaryk, Franz Kafka, o Leoš Janáček. 

Durante la seconda guerra mondiale l’Hotel venne frequentato, con assiduità, da ufficiali tedeschi e, per questa ragione, gli ospiti cechi cominciarono a disertarlo. 

In seguito al colpo di stato comunista, il 7 marzo 1948, l’hotel venne statalizzato e l’edificio venne usato dai sindacati. Dal 1950 l’edificio ebbe come uso quello di Casa di ricreazione del Movimento rivoluzionario sindacale (ROH) e venne destinato, soprattutto, ad ospiti stranieri. 

Nel periodo dal 2005 al 2007 l’Hotel venne, con molta cura, completamente, rinnovato diventando, nuovamente, uno degli Hotel più belli e più lussuosi di Praga. 

L’intero edificio dell’hotel é monumento nazionale della Repubblica ceca. Secondo il giudizio della piattaforma indipendente per la valutazione di servizi hotelieri “TripAdvisor” l’hotel viene valutato come uno dei 25 hotel più lussuosi della Repubblica Ceca. 

Venite a visitarci e lasciatevi incantare dall’eleganza e dall’atmosfera unica della prima metà del XX secolo.